Serie A – Lo Sporting Locri si arrende alle campionesse del Montesilvano

Accade tutto nel primo tempo in Calabria, dove il Montesilvano di mister Salvatore passa di misura contro lo Sporting Locri grazie alle reti di Jessica Troiano e Susanna Nicoletti, di Giuliano, invece, l’unica rete amaranto. Le campionesse d’Italia partono con il turbo. Appena trentuno secondi e Jessica Troiano trova la via del gol. Lo Sporting non ci sta e contrattacca con Rovito: parata di Sestari. Poi è Modestia dall’altra parte a chiudere su Dalla Villa in spaccata, ma nulla può sull’azione-fotocopia iniziata ancora una volta da Amparo e chiusa in rete dal destro sotto porta di Susy Nicoletti: 0-2 al 6’. Doppio vantaggio che le biancazzurre mantengono senza problemi fino al 16’, quando Giuliano accorcia su schema di calcio d’angolo. A 2’ dall’intervallo, tiro libero assegnato alle ospiti: Silvetti calcia bene, ma Modestia si supera e si ripete poco dopo su Troiano in contropiede. Nella ripresa subito due fiammate del Locri con Beita su punizione e Borrello che calcia a lato da buona posizione su assist del proprio capitano. Finisce alta anche la conclusione di Amparo servita da Silvetti, mentre Dalla Villa non inquadra la porta così come Ortega dalla fascia sinistra. Il tris non vuole proprio arrivare, ma grazie all’intervento di Sestari su Beita (piattone di prima dopo un retropassaggio sbagliato) e poi su Soto inserita come portiere di movimento a 106” dal termine, basta un gol di scarto per tornare a casa con i tre punti.

Sporting Locri-Montesilvano 1-2

Locri: Modestia, Beita, Sabatino, Giuliano, Rovito, Cacciola, Soto, Marino, Nasso, Diodato, Borrello, Sgrò. All.:  Sansotta.

Montesilvano: Ghanfili, Amparo, Mendes, Troiano, Ortega,Sestari, Silvetti, Sergi, Dalla Villa, D’Intino, Nicoletti, Domenichetti. All.:  Salvatore.

ARBITRI: Agosto (Paola), De Luca (Paola) CRONO: Petrillo (Caranzaro)

RETI: 0’31” Troiano (M), 6’32” Nicoletti (M), 16’46” Giuliano (L).




Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.