SAN LUCA: TUTTO PRONTO PER ‘LE OLIMPIADI DELLA LEGALITA”

E’ tutto pronto a San Luca per il prossimo 21 aprile, giorno in cui si svolgeranno le ‘Olimpiadi della Legalità’. Un progetto finalizzato a promuovere un’educazione dei ragazzi mirata ai diversi ambiti: legalità, tutela della salute, educazione sportiva, etica, consumo consapevole. L’iniziativa intende inoltre promuovere l’aspetto sano, aggregante, formativo della competizione, contrapposto alla filosofia della vittoria ad ogni costo.
Il numero di alunni coinvolti direttamente nel progetto è di circa 300 di cui 10 disabili ma indirettamente, tramite i genitori, il sito web che coinvolge altri adolescenti, le istituzioni e il territorio, il progetto riguarderà circa 3 mila persone.
Si inizierà di buon ora venerdi alle ore 8.30, nell’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo “San Luca –Bovalino” ove avrà luogo il convegno dal titolo “In Campo per il futuro” promosso dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con la Prefettura, il Consiglio Superiore della Magistratura e il Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Sicilia e Calabria.
Al convegno, che sarà introdotto dall’Inno d’Italia’ cantato dal coro dell’Istituto accompagnato dal coro del Convitto Nazionale di Stato ‘Gaetano Filangeri’ di Vibo Valentia, è prevista anche la partecipazione dell’On.le Maria Elena Boschi, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alle Pari Opportunità, del governatore Mario Oliverio, del Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana S. E Mons. Nunzio Galantino, del Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Franco Roberti.
Seguirà, alle ore 11, l’inaugurazione del campo sportivo di San Luca con una partita di calcio fra la Nazionale Magistrati e la Nazionale Cantanti capitanata da Neri Marcorè.

ALESSANDRA BEVILACQUA




Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.