Roccella Jonica, fa tappa la vacanza di John Elkann presidente del Gruppo Fiat.

1359

Una visita inaspettata a Roccella Jonica quella di John Philip Jacob Elkann, presidente del Gruppo Fiat e primogenito di Margherita Agnelli e del suo primo marito Alain Elkann. Il rampollo della famiglia Agnelli, soprannominato “Jaki” o “Yaki”, ha fatto tappa a bordo della sua Tamomar 2, una barca a vela tutta in legno  di 23 metri, al Porto delle Grazie. Era accompagnato dalla moglie Beatrice Borromeo ed i suoi tre figli. Il presidente Elkann,  al quale sono stati regalati alcuni prodotti tipici a base di bergamotto, ha chiesto informazioni su Roccella Jonica e sulla locride, in particolare ha manifestato la propria curiosità su alcuni aspetti del Porto e di Roccella Ionica, soffermandosi sul Castello dei Principi Carafa recentemente inaugurato dopo i lavori di restauro e ben visibile dalla struttura portuale. Nel 1997 John Elkann fu scelto da suo nonno Gianni Agnelli come suo successore, a fronte della morte di Giovanni Alberto Agnelli, figlio di Umberto Agnelli e nipote di Gianni, morto a soli 33 anni, mentre si avviava a succedere allo zio a capo del Gruppo Fiat. Appassionato velista, nel marzo del 2012 John Elkann ha preso parte come armatore alla traversata Miami-New York sul monoscafo Maserati del team di Giovanni Soldini, con l’obiettivo di percorrere le 947 miglia e stabilire il nuovo record nella categoria monoscafi. A gennaio 2015 viene annunciato che John Elkann tornerà in barca con Giovanni Soldini per affrontare con Maserati la Rorc Caribbean 600 Race, una regata che si disputa da febbraio in tutti i Caraibi. Nell’occasione Giovanni Soldini ha affermato che a maggio è previsto un nuovo tentativo di record San Francisco-Shanghai sempre con Maserati. Purtroppo il Team è costretto al ritiro da una grave avaria all’impianto idraulico. John Elkann dopo aver ringraziato tutti per la grande ospitalità è ripartito questa mattina, lui direzione Lamezia a bordo di un’auto rigorosamente Fiat, dove c’era ad attenderlo il suo Jet privato per far ritorno a Torino, mentre la moglie Beatrice con i suoi tre figli via mare a bordo della Tamomar 2. Il nipote di Gianni Agnelli, prima di partire ha promesso un suo ritorno, ma questa volta in auto, per gustare la locride direttamente da terra.

Giuseppe Mazzaferro |redazione@telemia.it

In foto Francesco Scali assessore del Comune di Roccella Jonica che consegna un mazzo di rose alla sig.ra Elkann

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.