CALABRIA IN AGONIA!

di Franco Blefari

‘Nta chisti tempi nigri,
è tuttu in agonia,
mancu ‘nu cani trovu
pammi ciangi cu mmia.

Staci morendu ‘a vita,
nd’alluntanamm’ ‘e Diu,
e ‘a notti ‘nt’ogni ruga,
screpita ‘u cucuviu.

‘A maffia ccà cuntrolla
quasi tutt’i spitali:
ndi portamu d”a casa
pur’i medicinali.

Simu senza autostrati,
e ‘u cielu è sempi griggiu,
ca sunnu sempi fermi
sup’’a Salernu-Riggiu

Simu senz’areoporti,
e ‘a ferruvia è ‘nu lussu,
chi pammi jam’’o Nordi
pigghjamu l’autabussu.

Simu senza lavuru,
tutti disoccupati,
m’a ura d’’i lezioni
c’’a maffia schierati..

Simu senza spiranza,
ndi misiru ‘a serretta,
ca maffia e politica
caminanu mbraccetta..

‘A maffia non è sulu,
tra Cammara e Senatu:
puru cu’ vol”i trasi
è ancora cchjù affamatu…

Si volarria ‘nu mitra…
non basta cchjù votari,
ca nui, si igli mangianu,
ndavimu a penijari…

8/9/2017




Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.