Calcio: La Stilese è in Promozione

221

La Stilese vince la gara-spareggio con il Fronti nell’ultima di campionato e, cosa più importante, vince il campionato di Prima Categoria grazie a un gol di Zannino messo a segno ad inizio ripresa.

Per la squadra gialloblu è stata una giornata storica; è la prima volta nella sua storia calcistica, infatti, che la Stilese approda in Promozione grazie agli sforzi compiuti dalla società, dai giocatori (sempre in testa a guidare la classifica) e dai suoi splendidi tifosi, che anche ieri hanno seguito in massa (oltre 150 i supporters gialloblu sugli spalti del “R. Riga”) i giocatori in quella che era una partita decisiva.

Per il Fronti è stata un’annata tutto sommato positiva, conclusa con un terzo posto in classifica, la qualificazione ai play-off da giocare in casa domenica prossima contro il Maida e con la vittoria del premio Discliplina.

Ieri, la formazione del tecnico Cubiddu ha profuso tutti gli sforzi necessari per battere l’avversario e tentare l’impresa di scavalcarlo in classifica, visto che tra le due squadre la differenza era di soli due punti; e forse sul campo avrebbe meritato un risultato migliore, ma non è stata né abile sotto porta e nemmeno fortunata, diversamente degli ospiti che si sono dimostrati più cinici e sornioni nello sfruttare una delle rare occasioni sotto la porta difesa da Raso.

La gara inizia a ritmi lenti, con entrambe le squadre molto abbottonate, e primo tempo che si sviluppa senza grossi sussulti ed emozioni, con i due portieri a fare da spettatori, L’ unico brivido al 42′, quando un tiro di Vaccaro del Fronti sfiora il montante alla destra di Cotrona.

La gara si vivacizza subito ad inizio ripresa e precisamente al 4′, quando Vaccaro manca da pochi passi dal portiere l’incornata vincente, Qualche minuto dopo passa in vantaggio la Stilese, su una azione personale di Zanino che supera in area due avversari e poi batte Raso con un preciso diagonale.

Immediata la reazione dei padroni di casa, che portano più in avanti il raggio d’azione e creano qualche buona occasione.

Al 21′ Di Cello su punizione impegna Cotrona, che si esibisce in una bella deviazione ma sulla ribattuta nessuno dei locali riesce a deviare in rete; al 26′ è Palmieri a mancare l’aggancio in area; poi la difesa ospite stringe le maglie difensive e riesce a portare a casa a denti stretti una preziosa vittoria tra il tripudio dei suoi numerosi tifosi.

(fonte Gazzetta del Sud)

stilese2

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.