Colpito da un malore cade a terra: un morto in pieno centro a Vibo. Sul posto la polizia

277

Vano l’intervento dei sanitari del 118, prontamente intervenuti sul posto, per rianimare l’uomo a terra.

Passeggiava sulla strada che costeggia palazzo “Luigi Razza”, quando inspiegabilmente è svenuto. Un uomo senza fissa dimora, di cui ancora non si conoscono le generalità, avrebbe così perso dapprima conoscenza, per poi morire nell’arco di pochi minuti. Il fatto è avvenuto una mezz’ora fa a Vibo Valentia. Vano l’intervento dei sanitari del 118, prontamente intervenuti sul posto, per rianimare l’uomo a terra. Il massaggio cardiaco, eseguito per diverso tempo, non ha infatti recuperato il battito dell’uomo. Bloccato anche il traffico veicolare, per consentire le operazioni di soccorso, conclusesi con esito nefasto pochi minuti fa. Sul posto anche la Squadra mobile e il magistrato di turno. Attesi i familiari per l’identificazione.

Aggiornamento. L’uomo, Nicola Dibetta, di 57 anni, è originario di Stefanaconi. Testimoni oculari l’avrebbero visto barcollare e subito dopo accasciarsi per terra. L’uomo vive in America, il 28 maggio sarebbe ripartito per Philadelfia. In zona avrebbe soltanto uno zio.

(fonte zoom24.it)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.