Cosenza, Presta (PD) ritira la candidatura

247

Il manager dei vip ha deciso di fare un passo indietro: troppe difficoltà e incomprensioni interne. PD nei guai.

Lucio Presta ha ritirato la candidatura a sindaco di Cosenza. Troppe le difficoltà e le incomprensioni all’interno dello schieramento che lo sosteneva, così il manager dei vip ha deciso di fare un passo indietro e lasciare il centrosinistra in mezzo al guado. C’è questa clamorosa decisione dietro l’ennesimo rinvio della riunione tra i big del Pd che si sarebbe dovuta celebrare questa mattina a Roma al cospetto di Marco Minniti.  Ora è corsa contro il tempo per evitare un flop che regalerebbe al Pd a ruolo di semplice spettatore nelle elezioni in programma per il prossimo 5 giugno.

«Quando ho iniziato, anni fa, a lavorare per realizzare il sogno di diventare sindaco di Cosenza, – spiega in una nota Lucio Presta – immaginavo un finale diverso per la mia avventura. Oggi, con grande dolore, motivi di natura familiare mi impediscono di mantenere la serenità e la lucidità necessaria per portare avanti il mio impegno con la giusta dedizione e attenzione». «Sono rammaricato – prosegue l’ormai ex candidato a sindaco del centrosinistra – e ringrazio dal profondo del cuore quanti hanno lavorato al mio fianco e quanti, senza riserve, mi hanno fornito tutto il loro appoggio e aiuto, guidati da una visione comune che avesse come obiettivo quello di cambiare, in meglio, Cosenza. Continuerò, per tutto ciò che mi è possibile, a creare iniziative per i giovani e a lavorare, seppur da un’altra angolatura, perché questa città, che amerò sempre fortemente, possa avere il futuro che merita».

(fonte CorriereDellaCalabria.it)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.