Crotone, Ursino : “Juric pronto per il grande salto, ma vogliamo tenerlo in A”

151

Ci sono pochi dubbi sul fatto che il Crotone sia la squadra del momento in Italia. Calciatori e dirigenti sono tra i più richiesti per interviste dei media nazionali che cercano di curiosare su cosa possa esserci di miracoloso in Calabria. Dove i talenti sbocciano e la Serie A sta tornando di casa. Violanews, sito specializzato sulla Fiorentina, infatti ha sentito il direttore sportivo pitagorico Giuseppe Ursino. “Dopo la partita di Bari –rivela ho capito – che era l’anno buono. Poi Juric è stato davvero bravo come direttore d’orchestra. Ha ancora un anno di contratto e spero resti con noi. A promozione avvenuta ci confronteremo, ma so già che è pronto per il grande salto”. A Crotone ha fatto vedere la sua stoffa un talento viola. Bernardeschi. “Può crescere ancora, può aspirare anche a giocare nel Barcellona o nel real Madrid. Può ancora crescere e, fino ad ora, nel suo processo di maturazione Sousa è stato fondamentale”. Sulle orme di Bernardeschi anche Capezzi e Fazio, come lui in prestito in Calabria dalla Fiorentina:. “Leonardo è un talento che può fare tanta strada e già ci ha fatto fatto vedere in parte cosa è in grado di fare. Nicolò ha patito dei problemi fisici che ne hanno limitato l’utilizzo. Vogliamo tenerli, ma a fine stagione ne parleremo con la dirigenza viola”.

(fonte Strill.it)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.