Promozione: Il Siderno rimane alla finestra

162

I tifosi del Siderno stanno vivendo questo periodo di attesa, prima della partita che dovranno affrontare con la squadra che prevarrà nel primo spareggio playoff tra il Soriano e la Deliese, con tranquillità ma anche con la consapevolezza che non sarà facile. Lo stesso mister Laface, che in questo periodo potrà recuperare anche alcuni infortunati, non nasconde che farà di tutti  per dare alla tifoseria la soddisfazione di approdare nel campionato di Eccellenza. In molti sono convinti che sarò lo spareggio playoff a decidere questo responso perché ove si dovesse superare positivamente questo “scontro” ci sarebbero buone possibilità che il passaggio di serie avvenga senza ulteriori spareggi.

Ma a questo si penserà poi, adesso si guarda con attenzione a questa prima importante fase. La squadra è fortemente concentrata e gli allenamenti si svolgono con certosina puntualità. Gli stessi giocatori sono consapevoli del gravoso impegno che li attende e sanno che, qualunque sia la squadra che andranno ad affrontare ci sarà da sudare parecchio.

Resta, dunque, la necessità di affrontare la gara con la massima concentrazione: Laface, forte della sua notevole esperienza, lo ha fatto capire ai suoi ragazzi che sembrano tutti fortemente motivati. Gli stessi dirigenti con il presidente Vincenzo Futia in testa sono consapevoli dell’importante compito che la squadra è chiamata ad affrontare e anche durante gli allenamenti stanno vicini ai loro giocatori. Tra l’altro, tra le sorpresa positive di questo campionato, c’è anche da segnalare l’exploit del giovane difensore Cefalì, classe 1998, che è stata una autentica rivelazione e che già nel mirino di alcune squadre di serie superiore. Sarà uno dei punti di forza della prossima importante partita unitamente al reparto offensivo un cui recentemente si è “svegliato” El Aoudi che con Carbone e Marino può certamente fare la differenza anche se, obiettivamente, il Siderno, in questo campionato è stata squadra completa che è vissuta sulle prestazioni dell’intero complesso. Ed anche per questo si spera che le cosa vadano nel verso giusto in modo da dare al calcio sidernese un ruolo più consono alle sue tradizioni.

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.