ACCOGLIENZA NELLA LOCRIDE: DOMANI LA VISITA DELL’ON. BRIGNONE

255

Il Comitato Costa dei Gelsomini Possibile di Siderno organizza un’indagine sull’accoglieza nella Locride.

Possibile sta completando un lungo lavoro di indagine sull’accoglienza dei migranti in Italia. Il tema, di grande attualità ed evidenza, ha bisogno di approfondimenti seri.

 

Costa dei Gelsomini, il Comitato di Possibile della Locride, organizza l’operazione culturale nel proprio territorio. Ogni luogo ha le sue peculiarità e Stefano Catone, sociologo che si occupa del fenomeno e del coordinamento dell’indagine, percorre in questi mesi l’Italia per raccogliere testimonianze e studi di ogni ambito coinvolto, coadiuvato dai Comitati Territoriali di Possibile.

 

Il 13 Maggio 2016, l’On. Beatrice Brignone, già presente a Siderno l’8 Aprile 2016 per presentare la propria proposta parlamentare sul contrasto della violenza sulle donne, e il sociologo Stefano Catone saranno ospiti del Comitato Costa dei Gelsomini.

 

Alle ore 10,00 saremo a Riace.  Con la guida del Sindaco Domenico Lucano, ripercorreremo il lungo viaggio del Villaggio Globale, che ha portato Riace ad essere indicato come luogo d’elezione dell’accoglienza. Alle 12,00 è prevista conferenza stampa di presentazione dell’indagine.

 

A Gioiosa Ionica, dalle 19,00, saranno ospiti del centro di accoglienza SPRAR, dove registreranno le esperienze degli operatori e degli immigrati. E poi Camini, Stignano, Caulonia. Ogni sede di accoglienza fornirà fatti e dati utili alla conoscenza e alla condivisione del fenomeno della migrazione nel nostro Paese.

 

Di questa esperienza Possibile farà tesoro. I risultati dell’indagine saranno pubblicati e distribuiti capillarmente.

Silvio Frascà,

portavoce Comitato Costa dei Gelsomini Possibile.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.