Ven. Ago 19th, 2022

L’ anno scorso una bella vittoria.

Si torna a Vibo Valentia. A distanza di un anno il Siderno giocherà un altro spareggio al Luigi Razza. Lo scorso 24 maggio il successo per 1-0 sul Parenti, firmato da Serra e con capitan Carabetta in campo, regalò il salto in Promozione. Adesso, lo spareggio con la Luzzese di domenica prossima potrebbe mettere in palio la promozione in Eccellenza. Il condizionale è d’obbligo, perché la vittoria nello spareggio non determinerà il salto di categoria, visto che tutto è collegato all’eventuale salvezza della Palmese.

Già vincere, però rappresenterebbe un passo importante per Carabetta e compagni, che saranno seguiti da un gran numero di tifosi, i quali presteranno l’occhio al campo e l’orecchio a ciò che succede a Marsala, dove si giocherà il play out di serie D.

Si stanno allestendo alcuni pullman e poi saranno in tanti a muoversi con mezzi propri, per sostenere la formazione di Pippo Laface. Ed anche quest’anno la tifoseria sidernese alloggerà nella tribuna centrale, al coperto, dove potrà ripetere quella bella coreografia mostrata nella passata stagione.

Per domenica il tecnico dovrebbe avere tutti a disposizione e in attacco sono in quattro a scapitare per due maglie. Contro il Soriano la coppia d’attacco scelta dal trainer di Melito Porto Salvo è stata quella composta da Carbone ed El Aoudi, con quest’ultimo apparso in ottima forma e autore di un gol decisivo. Ma ci sono Marino e Spataro pronti a rendersi utili ed a dire la propria in questo spareggio che il Siderno vuole vincere per avvicinare il traguardo dell’ Eccellenza.

(fonte Quotidiano del Sud)

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email

Di

CHIUDI
CHIUDI