E’ PARTITO DA BRUZZANO ‘IL CUORE DELLA LOCRIDE’

247

Il 6 Maggio 2016, è partito ufficialmente da Bruzzano Zeffirio (RC), il progetto “Il Cuore Della Locride”, con la donazione di un Defibrillatore Semiautomatico Esterno LIFEPAK Express. Tale presidio interamente acquistato da Banca Mediolanum Filiale di Siderno, è stato consegnato da Domenico Stilo, Direttore della Filiale, nelle Mani di Sandro Tropeano, infermiere, ideatore del Progetto, che a sua volta lo ha consegnato a Maria Romeo, Family Banker operante nel territorio Zeffirio, organizzatrice dell’evento ben riuscito e partecipato, presso i locali della scuola media statale. La consegna ufficiale si è conclusa con il passaggio del Defibrillatore nelle mani del Dott. Cuzzola, Sindaco di Bruzzano Zeffirio. La successiva fase del progetto sarà l’allestimento della teca allarmata e video sorvegliata, grazie a REAT di Stignano(RC), che ospiterà il Defibrillatore. La SICUR.CON “Sicurezza e Consulenza di Antonimina (RC), sosterrà la parte gestionale del Progetto, attraverso la Formazione del personale Laico che verrà scelto tra i cittadini che vivono la piazza del paese dove nelle vicinanze sarà messa la teca. Infine si procederà a una simulazione in piazza, coinvolgendo le associazioni presenti sul territorio, e il personale formato. Altri partner sono l’Associazione Girotorno, Emergenza 21 e Radio Terme che diffonderà uno spot radiofonico. Chiunque volesse sostenere questo ambizioso progetto, che si concluderà con il coinvolgimento di 42 comuni della Locride nel 2018, può scrivere alla seguente email cuoredellalocride@sicurcon.it oppure rivolgersi alla Filiale di Siderno di Banca Mediolanum, o alla sede SICUR.CON nella sede operativa di Locri. Si allega descrizione del Progetto.

Sandro Tropeano

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.