ELEZIONI A GERACE: STASERA SU TELEMIA L’IMPERDIBILE CONFRONTO TRA GLI ASPIRANTI SINDACO

277

E’ la competizione dei tre Giuseppe, quella che il prossimo 5 giugno si disputerà davanti alle urne di Gerace in vista delle amministrative per il rinnovo del Consiglio Comunale. Comincia così la corsa alla poltrona di primo cittadino del borgo storico di maggior interesse culturale della Locride. Partiamo dal candidato sindaco Giuseppe Cusato: si presenta con la lista “Svolta in Comune” e si poggia su di un impegno fortemente condiviso di un nuovo modo di fare politica, intesa come servizio e con lo scopo di rivitalizzare la città, la cui vocazione turistica può costituire il vero volano verso ambiziosi traguardi di progresso civile e sociale. La legalità, la trasparenza, la solidarietà ed il rispetto dell’ambiente, stando a quanto annunciato, costituiranno il cardine imprescindibile per il raggiungimento degli obiettivi del programma elettorale di “Svolta in Comune”.
Ufficialmente presentata e depositata presso il Comune di Gerace anche la lista “Incudine -Rinnovamento Democratico” con candidato a Sindaco Giuseppe Pezzimenti, già primo cittadino negli anni novanta. La squadra che andrà a competere per le elezioni vanta personalità fortemente volute dalla base del gruppo perchè considerate il meglio delle forze sane e laboriose della comunità geracese e della sua società civile. Il progetto politico “nasce su basi programmatiche, fanno sapere i suoi membri, condiviso da persone con anime e storie diverse tra loro, uniti dalla volontà di partecipare a qualcosa che permetta a Gerace di fare davvero un salto di qualità”. Il programma di Pezzimenti è incentrato su uno sviluppo sociale di Gerace, inteso come possibilità di crescita economica ed occupazionale.
Confermata anche la partecipazione alla corsa del sindaco uscente, Pino Varacalli eletto nel 2011 con la lista “Uniti per Gerace”. Dopo 5 anni di amministrazione si ripresenta alla Città dello Sparviero per chiedere nuova fiducia e continuare, così, a garantire un futuro politico fatto di partecipazione e trasparenza. “Una delle caratteristiche del nostro movimento, fa sapere Pino Varacalli, è quella di saper cogliere le sfide del momento e affrontarle all’interno delle Istituzioni e della legalità, tenendo in mente l’amore nei confronti di Gerace”. Il proporsi per i prossimi cinque anni, a detta di Varacalli, deriverebbe dalla necessità di portare aventi quanto fino ad ora avviato.
Tre, dunque, le liste dalle quali saranno tentati i 2.772 abitanti.
Davanti alla popolazione geracese si presenteranno in più fronti tre vecchie conoscenze degli elettori. Alla cittadinanza l’onere e l’onore di eleggere il proprio rappresentante. Tenendo, certo, sempre bene in mente che Gerace, nella sua indiscussa qualità di cittadina storica, non può essere trascurata. Gerace non è solo una amministrazione ma è la sua gente.
Ancor prima della chiamata alle urna, il primissimo imperdibile confronto politico tra i tre aspiranti sindaco si disputerà questa sera in diretta alle ore 21:30 su TeleMia, canale 85 del digitale terrestre e in streaming mondiale sul sito www.telemia.it, in una entusiasmante puntata di “Al Voto Al Voto” condotta in studio dal nostro pungente Nicodemo Barillaro.

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.