Mer. Mag 12th, 2021

Il documento di ‘Cosenza Popolare’ sarebbe stato giudicato non idoneo dalla Commissione Elettorale.
COSENZA – Brutto  e strano colpo per Enzo Paolini e la sua coalizione. Dopo aver sudato a lungo nelle scorse settimane per raggiungere un accordo con Ncd (corteggiato apertamente anche dal Partito democratico), dovrà fare a meno della lista ‘Cosenza Popolare‘ che fa riferimento alla famiglia Gentile.
Il documento, sottoposto al controllo da parte della Commissione Elettorale, sarebbe risultato infatti non in regola perché appartenente alle precedenti tornate elettorali. Un colpo duro da assorbire per Paolini che dopo la rottura con il Pd aveva trovato nel sostegno della famiglia Gentile una boccata d’ossigeno in vista delle elezioni del prossimo 5 giugno. A questo punto i voti ‘fidelizzati’ dei Gentile potrebbero essere liberi di andare altrove.
Possibile esclusione anche per la lista ‘Orgoglio Brutio‘ che sostiene Carlo Guccione. Il documento stato presentato con ritardo. Gli addetti del comune hanno comunque provveduto ad annotare l’orario di presentazione ai fini della valutazione della presentazione della lista.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.