Locri, l’Amministrazione Comunale condanna il vile gesto effettuato a Gerace

204

 

Solidarietà al Sindaco e all’Amministrazione della Città

 

L’Amministrazione Comunale di Locri condanna il vile gesto che ha visto coinvolta la Città di Gerace con il danneggiamento tramite incendio di ben 8 veicoli elettrici recentemente acquistati. Un gesto sicuramente doloso che ferisce e mortifica un’intera comunità, effettuato “casualmente” a ridosso delle prossime elezioni comunali. Per tale motivo esprimiamo piena solidarietà al Sindaco Varacalli e all’intera Amministrazione geracese.

Un ennesimo atto deprecabile, perpetrato ancora una volta in un territorio lacerato da episodi di questo genere e che coinvolgono le amministrazioni comunali. Un atto che deve far capire a chi è preposto alla tutela di questo territorio che deve prontamente intervenire a difesa dello stesso, ma soprattutto in soccorso di chi opera quotidianamente, e per la sicurezza di tutti i residenti. Le Forze dell’Ordine e la Magistratura non posso operare in maniera congrua se non hanno i giusti mezzi ed il giusto supporto da parte delle Istituzioni superiori.

Ci auspichiamo che i responsabili di tale gesto vengano immediatamente assicurati alla Giustizia e che le prossime elezioni comunali si possano svolgere, se confermate, in un clima di assoluta serenità.

Allo stesso tempo chiediamo fermamente al Governo e al Ministro dell’Interno un forte e pronto intervento a favore della Locride. Vogliamo risposte certe e sicure, anche se difficili da prendere. Basta passerelle e pseudo-accordi cartacei di nessun valore. Questo territorio chiede attenzione e certezze.

 

Locri, 30.05.2016

Ufficio Stampa Città di Locri

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.