Locride: Il Vice Ministro Bubbico incontra i Sindaci…”carenza di democrazia e partecipazione: ci fossero i partiti!”

263

Stamani presso il Convento dei Minimi a Roccella Jonica c’è stata una visita d’eccellenza, quella del Vice Ministro dell’Interno Filippo Bubbico per incontrare i Sindaci della Locride.

Questo incontro avviene in seguito al tavolo tecnico già effettuato mesi addietro a Roma e presieduto dallo stesso Ministro, durante il quale, delineando un filo diretto con il Governo, si è discusso circa i problemi cui versa il territorio e sulle possibilità di miglioramento e di crescita economico- sociale. 20160527_112712

All’incontro erano presenti, oltre ad una grande platea di cittadini, tutti i Sindaci della Locride, tra i quali il Presidente dell’Assemblea Giorgio Imperitura e il Presidente del Comitato Giuseppe Strangio, nonchè le massime autorità militari ed istituzionali, come il Prefetto di Reggio Calabria Dott. Claudio Sammartino, il Questore di Reggio Calabria Raffaele Grassi, il Comandante del Gruppo Guardia di Finanza di Locri William Vinci e il Comandante dei Carabinieri del Gruppo Locri Tenente-Colonnello Toscani.

 

Il Vice Ministro Bubbico in merito alla collaborazione attiva con i Sindaci ha dichiarato:

La politica può fare molto, ma bisogna capire che è importante che i cittadini diano il loro contributo, sia nella lotta alla criminalità organizzata nell’impegno per diffondere la cultura alla legalità sia per suscitare quei processi di sviluppo che qui possono realizzarsi, considerando la straordinaria ricchezza di risorse che segna questo territorio. Bisogna condividere insieme uno sforzo di normalità perchè si tratta di un organismo debilitato che deve essere riportato alle sue condizioni ottimali, pertanto bisogna che funzioni la Pubblica Amministrazione, che i Comuni vengano messi nella condizioni di poter agire e che vengano rispettati tutti quei principi che rendono l’Amministrazione imparziale, terza ed impenetrabile rispetto ai fenomeni corruttivi e di condizionamento mafioso. C’è una carenza di democrazia e partecipazione: ci fossero i partiti!

Ai nostri microfoni è intervenuto anche il Prefetto di Reggio Calabria Claudio Sammartino, per via dell’importante filo conduttore che lega il mondo politico alla tutela della legalità.

INTERVISTE VISIBILI ALL’INTERNO DI TG NEWS

SARA FAZZARI

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.