Renzi in Calabria:sindaci città metropolitana, bene Patto. “Doveroso riconoscere impegno e spirito condivisione Falcomatà”

226

“La firma del Patto per Reggio Calabria è la prima consistente e tangibile conseguenza degli effetti benefici determinati dalla costituenda Città Metropolitana di Reggio Calabria. Riteniamo doveroso riconoscere al sindaco della Città metropolitana Giuseppe Falcomatà l’importante impegno profuso ed il grande spirito di condivisione che sono stati, in questi mesi, alla base della stesura condivisa del masterplan del Patto per Reggio Calabria”. E’ quanto si afferma in una nota sottoscritta dai sindaci di Samo, Bianco, Sinopoli, Scilla, S. Giorgio Morgeto, Cittanova, S. Eufemia, Monasterace, Terranova, Siderno, Oppido, Cosoleto, Condofuri, S.Stefano, Bagaladi, Roccaforte, Fiumara, Calanna, Delianuova, S.Lorenzo,Palizzi, Montebello e Scido. “Avremmo voluto essere presenti alla firma di questo importante appuntamento – riporta il documento dei 23 primi cittadini – ma siamo comunque consapevoli che questo è l’inizio di un percorso di condivisione tra i Sindaci del territorio nelle scelte che vedranno la nostra Città Metropolitana protagonista di un grande processo di crescita sociale ed economica, determinata appunto dalle opere previste nel Patto. I fondi che il Governo nazionale ha deciso di destinare a Reggio Calabria, prima città a firmare il Patto per il Sud tra le Città Metropolitane italiane, testimoniano un segnale concreto di attenzione nei confronti del nostro territorio. Ma la novità assoluta, di fronte a questo percorso, è il grande spirito di condivisione che ha determinato il programma delle opere individuate, per la prima volta concertate con il territorio anche su indicazione del sindaco Falcomatà che ha condiviso con le istituzioni locali le scelte che segneranno il futuro della nostra città metropolitana”.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.