SCALI ARREDAMENTI: DAL SALONE DEL MOBILE A PROTAGONISTA DELLO SPOT SCAVOLINI

350

2.407 espositori, di cui 30% aziende estere e 650 designers. 150.000 mq di superficie netta espositiva e 67% di operatori esteri. 310.840 presenze e 41.372 ingressi del pubblico nel solo week-end. Tutto questo, e molto di più, è stata l’edizione annuale del Salone del Mobile di Milano allestita nel quartiere fieristico di Rho . Quella del 2016 è stata un’edizione interessante sia per l’ampia offerta commerciale rappresentata da un parterre di aziende tra le più qualificate del mercato nazionale e internazionale, sia per la ricerca dell’equilibrio tra tradizione e innovazione nel nome della qualità e della cultura. Insomma, un evento capace di esprimere il meglio dell’arredo italiano e internazionale nel mondo. Una vetrina che ha visto la discesa in campo anche dell’azienda di Gioiosa Jonica “Scali Arredamenti” con un ruolo da protagonista. Per l’occasione, infatti, “Scavolini”, marchio leader nel settore cucine in Italia, ha realizzato un incredibile spot a livello internazionale, una réclam che per rappresentare la grande famiglia “Scavolini” ha visto la partecipazione di 20 aziende sparse in tutto il mondo e tra queste ha preso parte anche “Scali Arredamenti”, l’unica calabrese ad essere selezionata. Un’opportunità non da poco conto visto che la pubblicità commissionata da “Scavolini” è stata proiettata nei maxi-schermi sparsi in tutta l’area del quartiere per l’intera durata della fiera, oltre che, sui Taxi Scavolini per EXPO e che continuerà a girare il mondo.
Un onore, quindi, per tutta la famiglia Scali che fin dalla fondazione della loro azienda, nel 1940, hanno intrapreso un cammino basato su di un sogno solido e lungimirante, fatto di impegno, professionalità e caparbietà commerciale. In poco tempo, l’azienda “Scali Arredamenti” si fa subito notare per qualità dei prodotti e dei materiali. Quasi 60 anni dopo è una realtà consolidata, oltre che sinonimo di accuratezza ed eleganza. Con gli anni l’esperienza dell’azienda matura insieme ai gusti e alle tendenze di quasi tre generazioni di consumatori. La sua storia, un crescendo di iniziative che dimostrano come “Scali Arredamenti” abbia saputo adeguarsi con forte capacità di innovazione a mutazioni del gusto, di abitudini, di mercato, all’incalzare di sempre nuove tecnologie, è esempio eclatante di uno sviluppo produttivo considerato oggi modello di riferimento per l’intero settore con obiettivo fondamentale riuscire a far sentire protagonista assoluto il cliente.

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.