Siderno: quanta amarezza per la finale play-off di domenica scorsa

310

Rabbia, sgomento, delusione ma anche la soddisfazione che, malgrado tutto, per il Siderno è stato un campionato esaltante che seppure avrebbe meritato  una conclusione diversa ha avuto il merito di far tornare la passione per il calcio a tantissima gente. E proprio a Vibo il polo calcistico di Siderno ha dato grandissima prova di maturità accomunando in un festoso e prolungato applauso le due squadre che sono state capaci di onorare al meglio il combattuto spareggio. Il giorno dopo tutto rimane ancora amaranto peri sostenitori del Siderno, per i dirigenti e per gli stessi giocatori e non tanto visto il risultato – alla fine la sconfitta ci poteva anche starci, quanto per come è arrivata. Le pesantissime dichiarazioni del dopo gara dell’allenatore del Siderno, Pippo Laface, non sono passate inosservate ed inevitabilmente hanno aperto degli interrogativi ai quali non c’è certamente facile dare delle risposte. Ma questa è un altra storia e farà parte di un capitolo diverso. Resta, adesso, da vedere, invece, quale sarà il futuro del Siderno, squadra che aveva puntato moltissimo, se non tutto, in questo campionato, auspicando il suo grande “rilancio” per riprendere la strada del calcio dilettantistico che conta. In seno alla dirigenza, in sede locale, c’è ancora chi si illude che il discorso promozione non sia da considerare un capitolo definitivamente chiuso. Ma su quali basi ? il pericolo è, invece, che arrivi la demotivazione e che la “società”, faticosamente costruita si vada sgretolando o perda, comunque qualche pezzo importante.

(fonte Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.