Gio. Gen 28th, 2021

I 715 abitanti di Camini il prossimo 5 di giugno avranno la possibilità di scegliere tra ben tre candidati a sindaco. Alla candidatura di una vecchia conoscenza del paese, Silvestro Tassone, si aggiungono, infatti, quelle di Giuseppe Alfarano, architetto che ha lavorato come supporto all’ufficio tecnico comunale dal 2012 al novembre 2015, e di Adrian Pileggi, che ha costituito un solido gruppo civico di ispirazione PD.
La coalizione SVEGLIA, “UNITI PER CAMINI”, guidata da Tassone si candida a guidare il paese sulla via della continuità dello sviluppo e del progresso. “Il nostro programma, affermano infatti, non è un elenco di desideri capace di accontentare tutti per raccogliere il maggiore consenso possibile e destinato poi a finire nel cassetto. Esso costituisce un insieme organico di scelte ben precise. La prima è quella dello sviluppo. Sviluppo vuol dire innanzitutto lavoro e reddito per le famiglie più bisognose”.
Con la lista “PROGRESSO DEMOCRATICO – PRO CAMINI – ADRIAN PILEGGI SINDACO” si presenta l’Imprenditore floricolo Adrian Pileggi che, stando a quanto più volte affermato, intende mettere in primo piano la costruzione di una comunità solidale, attenta alle necessità di uno sviluppo sostenibile, nella quale siano rispettati i diritti delle persone e le diversità vengano considerate dei valori. “Ci impegniamo pertanto in prima persona a mettere le nostre capacità e la nostra determinazione al servizio della collettività” dichiara. “Vogliamo un paese bello, accogliente, solidale, in cui viva una comunità unita, che condivida la finalità del benessere di tutti i cittadini”. Terzo candidato con la lista “CAMINIamo INSIEME – Pino Alfarano Sindaco” è, appunto, Giuseppe Alfarano. Nove le aree, delle attività e degli obiettivi, che il gruppo dell’architetto intende realizzare nel prossimo quinquienno, se eletto, per il progresso del Comune di Camini e delle sue frazioni. tra queste: sviluppo, occupazione, agricoltura, artigianato e commercio e, poi, il turismo. Tenendo sempre conto del fatto che la comunità di Camini ha assunto negli ultimi anni i caratteri della multiculturalità e della multietnicità.” Saranno, pertanto, adottate e attuate specifiche politiche di accoglienza e di integrazione al fine di valorizzare gli aspetti positivi di questa esperienza” fa sapere l’aspirante sindaco nel suo programma.
Tre liste, tre aspiranti sindaci, tre proposte, dunque. Certo è che la futura Amministrazione Comunale dovrà innanzitutto assumersi il compito di restare costantemente in ascolto dei cittadini solo così, infatti, sarà possibile avere una percezione immediata dei bisogni e garantire tempestività ed efficacia degli interventi. Un confronto che si preannuncia entusiasmante. Non perdetevelo, pertanto, questa sera alle ore 21:30 su TeleMia, canale 85 del digitale terrestre e in streaming mondiale su www.telemia.it. Conduce il confronto l’impeccabile Nicodemo Barillaro.

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.