VIA LIBERA AL COMPLETAMENTO DEI LAVORI DELLA VILLA ROMANA DI CASIGNANA

274

Nella giornata di ieri, in occasione di una conferenza stampa, tenutasi in contrada Palazzi nel comune di Casignana (RC), è stato presentato un bando rispetto alla valorizzazione e la conservazione di un patrimonio archeologico suggestivo quale la villa romana, al fine di renderla ricettiva ai potenziali visitatori. nell’occasione sono stati illustrati gli interventi che saranno posti in essere. Il finanziamento di 2,5 milioni di euro ottenuto andrà a restituire al  complesso residenziale, scoperto nel 1963, il valore archeologico e storico-culturale che merita attraverso l’ammodernamento, l’ampliamento e il completamento del sito. Sarà realizzato un anfiteatro per le manifestazioni estive, un ampia area di parcheggio, locali di esposizioni museali, virtualizzazione con ricostruzione del sito archeologico e il completamento dei mosaici in fase di ristrutturazione.
Tra le cariche istituzionali presenti il Sindaco di Casignana Vito Antonio Crinò, i rappresentanti della Cgil Mario Caroleo e Mimma Pacifici, l’ex senatore Franco Crinò, il presidente del Sidus club Albarosa Dolfin e l’ assessore regionale Federica Roccisano, destinataria, peraltro, di una nota stampa diffusa dal gruppo di opposizione del comune di Casignana:“Sviluppo-Comunità Ambiente per Casignana”, parte integrante del Partito Democratico cittadino, plaude alla visita, presso la Villa Romana di Casignana, dell’assessore regionale di riferimento, Federica Roccisano, a riprova che le concrete azioni di interessamento della giunta guidata da Mario Oliverio verso un sito da più parti definito “strategico” per lo sviluppo socio-economico e culturale dell’intero comprensorio non saranno sporadiche, ma fanno parte di un progetto sinergico che si svilupperà nel tempo.
Siamo ancora una volta convinti che lo sviluppo dei beni culturali possa contribuire a creare condizioni ed opportunità di occupazione, crescita sociale, culturale e turistica. Anche per questo, l’impegno del Partito Democratico, per Casignana ed il suo territorio, continua attraverso azioni concrete inspirate dal principio del bene comune e non chiudendosi dentro steccati politici divisori. Presente, anche,  la dott.ssa Alessandra Polimeno, da sempre impegnata nel turismo sociale con un occhio di riguardo soprattutto rispetto ai turisti disabili.

INTERVISTE VISIBILI ALL’INTERNO DI TG NEWS

MANUELA MAMMONE

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.