Agricoltura: Al via il pacchetto giovani da 186 milioni di euro

350

Sulla rampa di lancio 186 milioni di euro come dotazione finanziaria dei bandi per le misure di investimento del Piano di sviluppo rurale 2014-2020. Gli strumenti sono stati presentati a Catanzaro dal presidente della Regione Mario Oliverio assieme al dirigente generale del Dipartimento Agricoltura Carmelo Salvino, all’Autorità di gestione, Alessandro Zanfino e al consigliere regionale delegato Mauro D’Acri.

Sono stati presentati e hanno illustrato 3 bandi, per un totale di 186 milioni di euro:

I primi 74 milioni sono destinati al cosiddetto “Pacchetto Giovani ” che consiste in un fondo per l’aiuto all’avviamento di nuove imprese agricole da parte di giovani agricoltori o per l’insediamento di un giovane agricoltore in un’azienda già attiva con cui il governo regionale si propone di finanziare circa 700 aziende.
Tra i finanziamenti ammessi, ci sono: il miglioramento fondiario collegato alla produzione, alla conservazione del suolo, alla protezione delle colture e degli allevamenti, e delle dotazioni aziendali; costruzione, acquisizione, miglioramento dei fabbricati per la lavorazione, trasformazione, immagazzinamento e commercializzazione; acquisto di nuovi macchinari e attrezzature.

Il secondo bando promosso è destinato agli “Investimenti in immobilizzazioni materiali” per 40 milioni di euro,Il terzo bando, per gli “Investimenti per la gestione della risorsa idrica da parte delle aziende agricole” (6 milioni) e per il ricorso alle energie rinnovabili (4 milioni) e oltre 66 milioni per lo sviluppo locale Leader a sostegno dei Gruppi di azione locale (Gal).
La scadenza per le domande è fissata a settembre, previsto a seguire un monitoraggio continuo con tempi precisi che, è stato detto, dovranno essere rispettati. “Oggi – ha detto Oliverio – parte una stagione di operatività.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.