Ardore: aggredisce i Carabinieri, arrestato indiano

506

 

I Carabinieri della Stazione di Ardore hanno tratto in arresto SINGH Tirajm, 58enne indiano senza fissa dimora, colto nella flagranza dei reati di resistenza, violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale e porto di armi o strumenti atti ad offendere.

Lo stesso, nel primo pomeriggio di sabato, ha avvicinato i Carabinieri durante lo svolgimento di un posto di controllo in quella contrada Vescovado e, senza alcun motivo, li ha minacciati brandendo una falce a loro indirizzo. Successivamente ha tentato invano di opporsi alla perquisizione personale spintonandoli ripetutamente.

Ieri, il GIP del Tribunale di Locri ha convalidato l’arresto e, concordando a pieno con le risultanze investigative rapportate dell’Arma, ha disposto la custodia cautelare in carcere nei confronti del SINGH che è stato successivamente associato presso la Casa Circondariale di Locri.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.