Gio. Mag 13th, 2021

Un giornalista pubblicista, Ferdinando Piccolo, di 30 anni, residente a Bovalino, é stato arrestato dalla polizia di stato del locale commissariato con l’accusa di aver praticato maltrattamenti in famiglia.
L’indagine che ha portato all’arresto di Piccolo, già collaboratore del “Quotidiano del Sud” ed editore del sito internet di news “Calabria Informa”, era stata avviata sulla base di una denuncia presentata dalla moglie del giornalista pubblicista. In passato l’uomo aveva denunciato minacce da parte della Ndrangheta e per questo era finito agli onori della cronaca. L’arresto è stato eseguito dagli uomini del Commissariato di polizia di Bovalino guidato dal Dott. Casaburi.

gm

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.