BOVALINO: SCARCERATO IL GIORNALISTA ARRESTATO DALLA POLIZIA PER PRESUNTE VIOLENZE CONTRO LA MOGLIE

218

E’ stato scarcerato il giornalista pubblicista bovalinese PICCOLO Ferdinando, classe ’86, che era stato arrestato due giorni fa dai poliziotti del locale commissariato in esecuzione di un’Ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’A.G. di Locri, per il reato di maltrattamenti in famiglia. La vicenda era scaturita da una denuncia presentata, dalla giovane moglie dell’uomo, presso gli uffici del Commissariato di P.S. di Bovalino che, corroborata dalla successiva attività di polizia giudiziaria, aveva portato all’iscrizione nel Registro degli Indagati di Ferdinando Piccolo ed al successivo arresto. Poco fa sul proprio profilo presente su un social network, lo stesso giornalista ha comunicato della sua scarcerazione evidenziando che sono venuti meno i gravi indizi a suo carico:  “sono stato scarcerato per insussistenza dei gravi indizi di colpevolezza, e perchè la mia versione dei fatti è stata ritenuta plausibile al contrario di quella della controparte, che ha condotto ad una rivalutazione dell’intera vicenda processuale”.   Adesso Piccolo dovrà rispondere a piede libero delle accuse mosse nei suoi confronti dalla sua giovane moglie.

GIUSEPPE MAZZAFERRO

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.