Cosenza: La proclamazione di Occhiuto in Comune: “Orgoglioso dei cosentini”

247

Piccola gaffe del presidente dell’Ufficio centrale comunale: proclama primo cittadino Roberto al posto di Mario.

COSENZA – È iniziata con una piccola gaffe la cerimonia di proclamazione del sindaco di Cosenza Mario Occhiuto nel Salone di Rappresentanza di Palazzo dei Bruzi. Il presidente dell’Ufficio centrale comunale Maurizio Pancaro (il quale ha preliminarmente dato atto della regolarità delle operazioni elettorali, che hanno registrato 41.216 voti validi) ha infatti nominato, come primo cittadino, Roberto Occhiuto, deputato di Forza Italia e fratello di Mario. Superato il momento imbarazzo, la parola è passata al Commissario Straordinario Angelo Carbone che ha rivolto gli auguri di buon lavoro al sindaco.
occ

Breve il discorso di Occhiuto: “Grazie di cuore a chi ha votato per me – ha detto – dandomi questo ampio consenso. Sono orgoglioso dei cosentini. Finita la campagna elettorale bisogna mettere la parola fine a questo periodo. La città si aspetta adesso un governo che realizzi e porti avanti le opere che avevamo già intrapreso negli anni precedenti. Io sarò il sindaco di tutti, sarò il sindaco di quelli che mi hanno votato e anche di quelli che non mi hanno votato”. Numerosi i cittadini presenti alla cerimonia.

comune 2

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.