E’ LA CALABRESE FRANCESCA ITALIANO LA VINCITRICE DEL VIDEOFESTIVAL LIVE DI SKY

352

SUL PALCOSCENICO UNA PANTERA, MA HA FATTO LA DIFFERENZA PERCHE’ HA CANTATO DIVINAMENTE”

FRANCESCA ITALIANO HA VINTO IL PRIMO PREMIO DELLA 19^ EDIZIONE “VIDEOFESTIVAL LIVE – TEAM MADE IN EUROPE”

UNA PROGRAMMAZIONE SKY- CANALE ITALIA-

GIOIOSA HA FESTEGGIATO FRANCESCA CON UNA INIZIATIVA ORGANIZZATA NELL’AUDITORIUM DALLA CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI E DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE. LE INTERVISTE.

Francesca: “Sono felicissima, non ci credo ancora. Questa vittoria mi insegna una cosa importante: non bisogna mai abbattersi nei momenti bui e difficili, anche quando derivano da grosse delusioni. Continuare sempre a credere in sè stessi. Infatti la canzone che ho scelto “Feeling Good” versione Michael Bublè, segna l’inizio di una nuova fase un pò particolare in cui io ho deciso di lasciare dietro le sofferenze, le delusioni e voglio sentirmi bene. ”

Roberto Turatti, produttore artistico: “Francesca che devo dire, per me è un fenomeno, sono felice di averla portata fino a qua. Per me è un talento puro”

Alessandro Porcella, compositore musicale, componente della Commissione artistica “Non posso che essere d’accordo con Roberto Turatti, Francesca ha una sensualità, un modo di fare, un timbro vocale avvolgente”.

Silvia Mezzanotte, ex-Matia Bazar, presidente della Commissione artistica ” Io aggiungo che c’era una pantera sul palcoscenico. La cosa che mi è piaciuta di più – a parte il fatto che cantare un classico come questo (“Feeling good”) è veramente come muoversi sulle sabbie mobili- è che per la mia esperienza avverto che nella estensione vocale di Francesca, nella sua duttilità vocale ci sia la possibilità di andare anche oltre quello che ci ha fatto sentire, ma volutamente lei è rimasta in un modo e in un timbro che è diventato talmente “suo” che la rende più “riconoscibile”, ed è questo che mi è piaciuto molto, perchè la differenza che c’è tra l’arte di cantare per cantare, cioè per il virtuosismo, e invece il cantare per “comunicare”, per “trasmettere”, questo mi è piaciuto molto””:

Vincenzo Nizzardo, baritono oramai famoso in tutti i teatri italiani, non ha voluto mancare all’appuntamento ed alla fine dell’esibizione ha avuto parole di elogio e di apprezzamento “Sono orgoglioso di Francesca Italiano e del suo successo e sono contentissimo di aver partecipato alla sua festa. Brava Francesca ed in bocca al lupo per il suo futuro.”

Sisa Racco, la mamma di Francesca ha provato una gioia immensa nel veder trionfare la figlia “Ho sempre creduto in lei perchè sin da piccola c’è l’ha nel sangue il cantare” e con un pizzico di orgoglio ha aggiunto “E’ una qualcosa che abbiamo dentro di generazione in generazione !”.

Il Sindaco Salvatore Fuda, anche lui raggiante per la meritata impresa di Francesca e per i talenti che sforna Gioiosa Jonica “Congratulazioni a Francesca per questo suo importantissimo risultato ed un in bocca al lupo per il futuro. E’ una ragazza piena di travolgente e contaminante entusiasmo, piena di capacità e di grande talento ed allo stesso tempo una ragazza semplice. Gioiosa in qualche modo l’ha adottata e qui stasera abbiamo festeggiato insieme a lei ed agli amici più stretti questo importante risultato. Gioiosa conferma ancora una volta che è patria di grandi talenti e di grandi possibilità.”

Simona Coluccio, vice Presidente della Consulta delle Associazioni “Una serata bellissima, Francesca ci ha fatto veramente emozionare. La sua semplicità e la sua bravura hanno determinato la sua meritata vittoria finale”.

Giorgio Seminara, compagno attento di Francesca, ha sicuramente contribuito in modo determinante a questa rinascita tecnica ed umana di Francesca ma altrettanto Francesca è stata importante per lui: “Io non pensavo che Francesca vinceva questo bellissimo premio. Quindi eravamo un pochettino increduli di questa vittoria. Poi quando c’è stata la proclamazione e il direttore artistico ha detto il nome di Francesca Italiano è stata una emozione bellissima per me, ma penso anche per tutta la Calabria e tutti i calabresi sparsi in Italia, perchè Francesca ha cantato -come ha detto a Mara Maionchi- per la Calabria, per Bovalino, per Gioiosa”.

Francesca Italiano a conclusione della festa ha detto ” Sono felicissima di aver festeggiato con tutti voi. Il mio è un piccolo passettino in avanti verso la mia carriera musicale, spero che mi siano date ulteriori opportunità, che si possano aprire altre porte importanti per potermi confrontare con altri grandi artisti, per poter ancora imparare e migliorarmi. I sogni -come si è visto- si possono avverare. Un giornalista che mi fece un articolo bellissimo, scrisse “Francesca Italiano che il tuo sogno si possa trasformare in oro”. Ed ora posso dire che il mio sogno si è trasformato in oro. Grazie a tutti quelli che hanno creduto e crederanno in me sostenendomi in ogni mio ulteriore passo. Ma il grazie più importante lo devo al mio compagno Giorgio Seminara che è un grande musicista, un grande cantautore, lui è parte integrante della mia carriera, grazie a lui perchè mi ha aiutato veramente ad affrontare nel migliore dei modi questa esperienza, volando sempre basso, e per questo adesso sono così felice. Io la vittoria non me l’aspettavo perchè sono partita all’ultimo momento per accontentare Giorgio, con uno spirito solamente per fare esperienza, potermi divertire e come no, anche per cercare di fare una bella esibizione”.

E c’è riuscita la nostra bravissima e vulcanica Francesca !

 

Comunicazione di Vincenzo Logozzo Consulta della Associazioni

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.