GIOIOSA JONICA: ARRESTATO IL LATITANTE VINCENZO FEMIA, SI NASCONDEVA A TORINO

409

I carabinieri hanno arrestato a Torino il latitante Vincenzo Femia, 42 anni, condannato a 7 anni al processo Minotauro sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta in Piemonte. Femia, appartenente alla ‘ndrina Femia di Gioiosa Jonica, deve scontare 7 anni, 3 mesi e 21 giorni di reclusione per i reati di rapina, violazione leggi sulle armi e detenzione fini spaccio di sostanze stupefacenti. Nella stessa operazione i militari hanno, inoltre, denunciato per favoreggiamento personale un italiano di 26 anni, che ha ospitato il latitante nella sua abitazione di Torino.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.