GIOIOSA JONICA: NASCE IL COMITATO “BASTA UN SI”

261

 

In ottobre, saremo chiamati a esprimerci su un’importante riforma della nostra Costituzione, promossa dal Governo ed approvata dal Parlamento; sarà una grande occasione per la vita democratica del nostro Paese, dove una vittoria del SI ci consentirebbe di allinearci alle grandi democrazie d’Europa sotto il profilo del contenimento dei costi della politica (ad esempio, gli emolumenti dei consiglieri regionali verranno equiparati a quello del Sindaco del Comune Capoluogo di Regione e verrà introdotto il divieto di rimborsi o altri trasferimenti monetari con oneri a carico della finanza pubblica per i gruppi politici presenti nel Consigli  Regionali) e dal punto di vista del processo legislativo (in primis, l’introduzione di criteri per avere tempi certi di approvazione delle leggi con specifici termini per singole fasi di procedimento, anche per la conversione di decreti-legge).

Le principali novità riguarderanno: la semplificazione dell’attività legislativa con conseguente miglioramento dell’efficienza delle istituzioni statali e territoriali; la fine del bicameralismo paritario: Camera e Senato non avranno più gli stessi poteri infatti è prevista una riduzione considerevole delle competenze del Senato (che continuerà a legiferare solo su leggi costituzionali, leggi elettorali e ratifica dei Trattati dell’Unione Europea)  e dei componenti (il numero dei Senatori passa da 315 a 100, ovvero 74 Consiglieri Regionali, 21 Sindaci, 5 Senatori nominati dal Capo dello Stato per 7 anni); la riorganizzazione delle competenze ripartite tra Stato e Regioni e l’abolizione delle Province e del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro; l’introduzione del referendum propositivo e la modifica del sistema di elezione del Presidente della Repubblica (cambia il quorum e sarà eletto da Deputati e Senatori).

L’obiettivo del costituendo comitato per promuovere il SI al referendum costituzionale di ottobre è quello di lanciare, anche a Gioiosa Jonica, come nel resto d’Italia, una campagna informativa e comunicativa sui contenuti costituzionali sui quali ci esprimeremo con il voto.

  • RICCARDO MODAFFERRI (SEGRETARIO CIRCOLO PD GIOIOSA JONICA)
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.