Mer. Gen 20th, 2021

Nei giorni scorsi si è insediata la Giuria presieduta da Walter Pedullà, professore emerito de “La Sapienza” di Roma ed ex Presidente della RAI, e composta dal Prof. Ugo Mollica, Prof. Giuseppe Auteritano, Prof. Luciano Figliomeno, Avv. Domenico Romeo, Prof. Vito Pirruccio, Prof.ssa Maria Rosaria Pini, Prof.ssa Emanuela Bellini, Prof. Giuliano Zucco e dal giornalista Filippo Todaro.   Il lavoro che attende la Giuria è abbastanza impegnativo dovendo giudicare complessivamente ben 121 opere di narrativa e di saggistica.

Abbastanza ricca si presenta la partecipazione delle Case Editrici con Einaudi, Laterza, Marsilio, Sperling & Kupfer, Pellegrini, Manni, Piemme, Armando, Newton, Frassinelli, Rubbettino, Laruffa, Città del Sole, ecc…

Il Comitato organizzatore, presieduto da Aldo De Leo, quest’anno fida moltissimo nell’impegno assunto dall’Amministrazione Comunale per un’ottima riuscita del Premio, attraverso il quale intende trasmettere un messaggio positivo della nostra terra, promuovendo un territorio ricco di storia e di cultura.

Il messaggio del Premio Letterario raggiunge luoghi che si snodano lungo tutta la penisola italiana, partendo addirittura da Monaco di Baviera fino alla provincia di Agrigento.

Per la complessità che richiede la selezione delle opere e tutta l’operazione della macchina organizzativa la conclusione è prevista dopo la fine dell’estate.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.