3 Dicembre 2020

Ci sono 153 donne e 71 minori. A bordo anche un corpo senza vita

Sono in arrivo a Vibo Marina, dove giungeranno domattina con una nave della Marina militare, 760 migranti di nazionalità subsahariana tratti in salvo nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia. Del gruppo fanno parte 153 donne, di cui una al nono mese di gravidanza, e 71 minori. A bordo della nave che ospita i migranti c’é anche il corpo senza vita di un uomo deceduto per arresto cardiocircolatorio. Sono state già predisposte le misure di sicurezza e
sanitarie, coordinate dalla Prefettura e dalla Questura di Vibo Valentia, con la partecipazione di poliziotti, carabinieri,
finanzieri e personale della Capitaneria di porto. I controlli sanitari saranno effettuati dal personale del 118, mentre le
operazioni di prima assistenza vedranno impegnati anche i volontari della Protezione civile

Facebook Comments

Di

CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.