STILO: MIRIELLO PREMIA LA SQUADRA E MANTIENE TROPEANO E STILLITANO

460

Ugo FRANCO – Dopo la riconferma a sindaco di Stilo, nella recente tornata elettorale del 5 giugno, Giancarlo Miriello ha sciolto il nodo sulla nomina degli assessori riconfermando gli stessi della passata legislatura, Maria Tropeano, vicesindaco con delega alla Pubblica Istruzione, Cultura, Turismo, Politiche socio-culturali, Bilancio, Tributi, e le Politiche giovanili che alla passata legislatura erano dell’assessore esterno e che per la legge Del Rio, gli assessori sono ridotti a due per i piccoli comuni, e Luigi Stillitano, con deleghe alla Sport, Ambiente, Personale, Formazione e Lavoro, Urbanistica, Ambiente e Sanità. I Lavori pubblici li ha mantenuti il sindaco.

<<Come dichiarato nel corso della campagna elettorale – ha esordito Miriello – quando ho detto che mi sono ricandidato per non sfaldare la squadra della passata legislatura, oggi, alle ore 11 ho protocollato i decreti, n°11 e 12 del 17.06.2016, di nomina degli assessori, con cui ho inteso riconfermare e premiare gli stessi assessori, anche per l’impegno e la serietà con cui hanno portato avanti il loro mandato. Domenica 19 giugno, alle ore 16.00, nella sala di palazzo San Giovanni Theresti, ci sarà la comunicazione ufficiale in occasione del primo Consiglio comunale che, per problemi tecnici ho dovuto anticipare  rispetto a quello che avevo programmato per il 21 giugno. Al successivo Consiglio comunale ci sarà la decisione su chi sarà l’erede alla poltrona di presidente del Consiglio occupata, nella passata legislatura, da Romina Leotta>>.

Soddisfatta per la riconferma, Maria Tropeano, <<Ringrazio di vero cuore il sindaco, Giancarlo Miriello, che ha voluto confermare la stima personale e la fiducia verso un impegno politico- amministrativo svolto con costanza e responsabilità. Stima e fiducia che ricambio ampiamente a livello umano e come rappresentante istituzionale. Insieme al sindaco – prosegue Tropeano – vorrei ringraziare tutti i miei compagni di viaggio che, in questa competizione elettorale, hanno condiviso la sua decisione. Gli incarichi, comunque, come ha avuto modo di dire Giancarlo Miriello, in più occasioni, sono solo una formalità perché tutta la squadra si è impegnata a lavorare insieme per dare pieno sviluppo al progetto politico presentato. Approfitto, di questo momento di dichiarazione ufficiale, per esprimere il mio più caloroso grazie a tutte le persone che hanno creduto in me, mi hanno votato e sostenuta in tutti i sensi e dal lato umano. La mia promessa – conclude Tropeano – è quella del massimo impegno per svolgere al meglio il mandato assegnatomi. A tutti vorrei dire che, finalmente, la campagna elettorale è finita. Oggi, è tempo di rimboccarsi le maniche e ognuno per le proprie competenze cominciare a lavorare per mettere in campo tutte le opportunità e strategie necessarie per una crescita umana, sociale ed economica della nostra comunità>>.

Da domenica, inizia il nuovo iter amministrativo e come dice, il sindaco, bisogna cominciare anche a programmare quelle che saranno le manifestazioni estive.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.