Vibo Valentia: ennesimo sbarco dei migranti. 255 uomini, 65 donne e 40 minori

234

Proseguono incessantemente gli sbarchi di clandestini. Ora Con l’arrivo della bella stagione, aumentano i barconi, e  il flusso di migranti che  continuano a sbarcare a ritmo serrato sulle nostre coste del mediterraneo. Sono un numero impressionante di uomini, donne, e bambini che credono di poter arrivare da noi e trovare un mondo diverso rispetto a quello che si lasciano alle spalle, un mondo il loro, che vorrebbero dimenticare, dove regna la fame, la miseria e l’angoscia. Sperano di arrivare da noi e poter dimenticare e trovare lavoro, e un esistenza più tranquilla e decorosa.

Dal punto di vista numerico questo è il quindicesimo sbarco, il secondo nel giro di una settimana. Tra gli ultimi sbarchi infatti è avvenuto quello del giorno 5 giugno 2016 al porto di Vibo Valentia Marina, 360 migranti a bordo del pattugliatore della Guardia Costiera. Si tratta di 255 uomini, 65 donne e 40 minori di nazionalità siriana, egiziana, sudanese, eritrea e somala.

Il barcone è stato intercettato e soccorso nel Canale di Sicilia. Completate le attività di primo pronto soccorso ed assistenza, procederanno con le operazioni di accoglienza, coordinate dalla Prefettura di Vibo Valentia, con l’identificazione e il foto segnalamento dei migranti, prima di trasferirli nei centri d’accoglienza dislocati su tutto il territorio nazionale.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.