A GIUDIZIO DUE IMPIEGATI DEL COMUNE DI MARINA DI GIOIOSA JONICA

228

La dottoressa Maria Teresa Gerace, giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Locri, lette  le richieste di rinvio a giudizio del Pubblico Ministero, dottor Ezio Arcadi (nella foto), ha emesso il decreto di giudizio per due impiegati del Comune di Marina di Gioiosa Jonica, ora guidato dal sindaco Domenico Vestito. I due ex dipendenti, poichè ora non più in servizio presso l’ente,  S.M. Catalano e V.C. Suraci, sono stati imputati perché avrebbero falsato dei dati di bilancio e capitoli di spesa per auto assegnarsi somme, a detta del giudice, non dovute e, quindi, percepite illecitamente. I fatti sarebbero risalenti al periodo 2002 – 2007 e l’importo non dovuto sarebbe di diverse migliaia di euro. Tra i reati contestati, quello di concorso nel delitto di falso continuato in atto pubblico aggravato e concorso nel delitto di peculato aggravato continuato.

G.C.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.