Calcio dilettanti: Il Siderno non nasconde le ambizioni

436

In attesa del ripescaggio in Eccellenza. Il neo acquisto Savasta formerà un tandem d’attacco molto temibile con Giovinazzo.

L’ingaggio del bomber Luca Savasta, elemento di grande potenziale, è stata per il Siderno la classica ciliegina sulla torta. Il forte attaccante è stato inseguito dai dirigenti della società sin dall’inizio della campagna acquisti, finalmente sabato la situazione si è sbloccata e il presidente Raffaele Salerno ha potuto annunciare la chiusura della trattativa.

Con Giovinazzo il nuovo acquisto formerà un temibile tandem d’attacco per una squadra che non nasconde le sue mire anche nel prossimo campionato d’Eccellenza e che già vanta un organico di prim’ordine allestito dal ds Francesco Vumbaca.

Questo il nuovo Siderno. Over: Gabriele Loccisano, portiere (nuovo), Mirko Audino, difensore, Pierpaolo Pepe, difensore (nuovo), Giuseppe Foti, centrocampista, Domenico Luciano, centrocampista (nuovo), Gianluca Bottiglieri, centrocampista,  Vincenzo De Leo, centrocampista, Salvatore Manganaro, centrocampista (nuovo), Mario Fuda, centrocampista, Riccardo Rumbo, centrocampista, Anthony Commisso, centrocampista, Luca Savasta. attacante (nuovo), Diego Giovinazzo,  attaccante (nuovo), Francesco Carbone, attaccante. Under: Zito, portiere, Francesco Cefalì, Stefano Diano, Roberto Martino, difensori, Argirò, difensore (dalla Juventina Siderno), Prochilo, difensore (dalla Juventina Siderno), Marzano, centrocampista (dalla Juventina), De Luca, centrocampista (dalla Juventina), Piergiorgio Romeo, Sgambelluri, Cherubino, Matteo Sperlì, centrocampisti, Matteo Ansù, centrocampista (da Grotteria), Matte Guttà, Mohamed Aidiby, Agostino Futia, centrocampisti, Domenico Panetta, attaccante, Carabetta, attaccante (dalla Juventina).

La squadra allenata da Pippo Laface che, squalificato fino al 31  dicembre, sarà sostituito in panchina dal vice e preparatore dei portieri Guglielmo Telli, Allenatore della Juniores, sarà il capitano storico del Siderno, Giuseppe Carabetta, che all’occorrenza potrebbe anche tornare utile all’organico di prima squadra visto che ha giocato regolarmente sino allo scorso anno e che ancora è in piena forma fisica. Infine, a Luca Rodà è stata affidata la preparazione atletica.

(fonte Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.