Cittanova: i cittadini potranno chiedere il consenso alla donazione organi

239

Il Comune di Cittanova è uno degli Enti che ha aderito al progetto “Una scelta in Comune”.

Con questo slogan il direttore del Centro regionale trapianti dr. Pellegrino Mancini ha presentato, nell’aula consiliare, l’iniziativa che consente ai cittadini di dichiarare, al momento del rilascio o rinnovo della carta d’identità, la propria volontà alla donazione degli organi a scopo di trapianto.

Il dr. Mancini, da sempre impegnato personalmente in questa vera e propria battaglia di civiltà, ha espresso compiacimento per la disponibilità della civica amministrazione cittanovese e per l’impegno profuso dal preposto ufficio anagrafe che ha già avviato la raccolta delle dichiarazioni presentate dai cittadini.

I dati evidenziano come il risultato raggiunto dal Comune di Cittanova si pone a livelli di assoluta eccellenza avendo acquisito un numero di consensi alla donazione che, proporzionalmente al numero dei residenti, colloca questo centro ai primissimi posti a livello regionale.

Secondo il dr. Mancini “questo tipo di attività che può contare soltanto sulla generosità e sull’alto senso civico dei cittanovesi permetterà di aiutare tantissime persone che ancora oggi muoiono in lista di attesa per trapianto.”

Per il Sindaco Francesco Cosentino “Aderire all’invito del Centro regionale trapianti e del suo direttore è stato ritenuto da noi prima un dovere civico e poi un impegno politico. L’iniziativa assume una maggiore valenza sociale laddove si pensi che tutto questo servirà a garantire la salute dei tanti cittadini che aspettano per anni la disponibilità di un organo compatibile per ricominciare a vivere”.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.