DIFFERENZIATA AD ARDORE: IL SERVIZIO SI ESTENDE A NUOVE ZONE

236

Continua l’impegno dell’Amministrazione Comunale di Ardore, sui temi che riguardano la salvaguardia e la tutela dell’ambiente e del territorio.

Ottemperando agli impegni assunti con la cittadinanza in campagna elettorale in questa direzione, di concerto con  l’azienda che ha in convenzione la raccolta differenziata dei rifiuti, si è da tempo programmato di ampliare progressivamente il perimetro delle zone a cui estendere tale servizio.

Proprio in questa ottica, nei giorni 15 e 16 luglio, presso la piazzetta antistante la Chiesa della Madonna del Carmelo in località Schiavo, sarà posto un gazebo, dove uno staff di operatori provvederà alla distribuzione dei Kit dei mastelli, alla cittadinanza residente nelle contrade  Signora Giulia, Stracà., Filici, Cavaleri, Avolio, Trecarlini, Piccolo, Luppinati, Monaca, Ficarelle lato Nord, Frascillo,  Badessa, Giudeo,  Guardiola, Crispino, Malara, Pietrazomita, Rulli, Sile, San Rocco, Condanni; a seguito di questo intervento, la copertura del servizio nella frazione Marina sarà totale.

Si invitano, pertanto, tutti gli utenti interessati  a presentarsi presso il punto di distribuzione sopra citato, avvisando gli stessi che, in concomitanza con la consegna  dei Kit e l’immediato avvio della raccolta differenziata con il metodo porta a porta, avverrà il ritiro totale dei tradizionali cassonetti.

Tale distribuzione, verrà effettuata a cura degli operatori dell’ASED, coadiuvati da personale dipendente del Comune, che forniranno dettagliate informazioni sul servizio, al fine di sensibilizzare l’utenza sull’importanza di effettuare costantemente e correttamente la differenziazione dei rifiuti domestici.

Non è mai superfluo ribadire i vantaggi di tale tipo di raccolta, volta al miglioramento delle condizioni di vivibilità del contesto urbano ed extra urbano del nostro Comune, con l’eliminazione degli indecorosi e antigienici cassonetti e dei tanti tipi di rifiuti dalle strade del nostro territorio.

La auspicabile collaborazione della cittadinanza, a cui si chiede, ancora una volta,  uno scatto di orgoglio civico ed un impegno fattivo, sarà la chiave per far si che si parli di Ardore come un Comune all’avanguardia nella pulizia urbana ed nel rispetto dell’ambiente.

Ribadiamo che il nostro obiettivo, quando il progetto sarà a pieno regime (verosimilmente entro la fine di quest’anno) è quello di raggiungere una percentuale di raccolta differenziata intorno all’80 %, per poter generare risparmi di spesa, con l’auspicio di poter, quindi, applicare nei confronti dei nostri concittadini, un abbassamento della tassa sui rifiuti o, comunque, una stabilità della stessa.

Ardore 4 luglio 2016

Il sindaco

Giuseppe M. Grenci

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.