Gio. Gen 28th, 2021

L’attività di controllo del territorio coordinata dal Questore Racca di Catanzaro, nell’ambito del programma denominato “Focus ‘Ndrangheta”, unitamente alle altre forze dell’ordine, ha registrato risultati soddisfacenti, sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, nel territorio cittadino e provinciale, dove ultimamente si sono registrati episodi criminosi.

In Girifalco, nel corso dei segnalati servizi, a cui hanno partecipato unità  specializzate della Polizia di Stato – Reparto Prevenzione Crimine Calabria, Unità Cinofile Antidroga, personale della Divisione Anticrimine della Questura, della Sezione della Polizia Stradale di Catanzaro, diverse unità dei Carabinieri – Comando Compagnia Carabinieri di Girifalco e del Corpo Forestale dello Stato, sono state identificate 87 persone, controllati 60 veicoli, elevate 2 contravvenzione al CdS e controllate 11 persone sottopose alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

In tale contesto, è stato denunciato un Sorvegliato Speciale di P.S. in stato di libertà per inottemperanza all’Ordine disposto dal Tribunale per il versamento della cauzione.

Infine, sono state effettuate numerose perquisizioni domiciliari a carico di persone con precedenti di polizia, denunciandone in stato di libertà due per detenzione di sostanze stupefacenti, sequestrando bilancini di precisione e circa 9 grammi di marijuana e 9 grammi hascisc.

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.