Locri: protesta lavoratori Coopservice. Da mesi senza stipendio

279

Continuano le proteste dei dipendenti della coopservice impresa che cura la pulizia dell’ospedale di Locri. I dipendenti espongono i loro disagi , e sono arrabbiati e sconfortati in quanto non percepiscono lo stipendio da 6 mesi.

Lorenzo Delfino in qualità di legale rappresentante del Gruppo Coopservice  Gestione,  ha convocato una conferenza stampa per chiarire al pubblico ministero tutte le loro posizioni, con le fatture e tutti i documenti allegati. Chiede il pagamento delle somme per il proseguimento del servizio.

Considerato che nonostante l’invio di una serie di note, con oggetto sollecito per il pagamento delle fatture riferite al servizio di pulizie e sanificazione dei Presidi Ospedalieri di Locri e Siderno, che dopo l’incontro con, le organizzazioni sindacali ed una rappresentanza dei lavoratori, dove si assicurava l’impegno alla soluzione del problema, non risulta nessun mandato di pagamento per il saldo delle fatture.
Sottolinea ancora che questo mancato pagamento dell’Asp di Reggio Calabria  ha determinato una situazione di forte preoccupazione presso il consorzio “coop service” e soprattutto presso i suoi dipendenti.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.