RC: CONSIGLIO COMUNALE APERTO SULLE INTIMIDAZIONI

243

E’ stata scelta la Piazza di via Torricelli a Reggio Calabria per ospitare il primo consiglio comunale aperto dal tema: “Amministratori sotto tiro e azioni di contrasto alla criminalità organizzata”. Una assise che si è aperta con l’intervenuto del Presidente del Consiglio Comunale, Demetrio Delfino, il quale ha ringraziato tutte le associazioni che hanno richiesto di intervenire ed i cittadini. “La scelta di volere un consiglio in una piazza è stata dettata dal fatto che, in certe occasioni, non bisogna restare nascosti, è stato spiegato, ma schierarsi alla luce del sole contro chi commette queste atti”. A prendere la parola è stato subito dopo l’assessore Zimbalatti, vittima nei giorni scorsi di alcuni atti intimidatori. Ad intervenire anche un’emozionatissima Angela Marcianò: “Non sarà abbassata la guardia” ha tuonato l’assessore. “Qui non ci sono nè martiri, nè eroi, nè marziani. C’è gente che si è voluta mettere al servizio della comunità”. Il sindaco Falcomatà ha, invece, voluto ringraziare tutti i presenti tra cui il presidente Raffa, l’onorevole Bova e l’assessore Lamberti. “Oggi, ha riferito Falcomatà, cerchiamo di ripudiare il silenzio tipico della nostra terra grazie anche alle parole dell’assessore Zimbalatti e dell’assessore Marcianò vittime di tali atti”.

INTERVISTE VISIBILI ALL’INTERNO DI TG NEWS

ALESSANDRA BEVILACQUA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.