Sab. Mag 15th, 2021

Si svolgerà sabato 30 luglio, a partire dalle ore 19,00 nel centro storico di Sant’Agata del Bianco, l’atteso evento: IL BORGO DELL’ARTE E DEI SAPORI. Le antiche vie del paese, come la caratteristica “via delle porte pinte”, diventeranno per tutta la notte un suggestivo percorso artistico e gastronomico. Difatti, dalla piazza nuova fino all’incantevole piazzetta descritta da Saverio Strati nel romanzo “Tibi e Tascia”, si potranno degustare prodotti tipici locali, incontrare artisti di strada, animatori per i bambini, musicisti, ed ammirare esposizioni di artigiani e artisti santagatesi. E se è vero che un saggista come Giuseppe Melina scriveva che “il segno che caratterizza l’uomo di Sant’agata è l’arte”, è anche vero che la nuova Amministrazione comunale punta al rilancio del Borgo attraverso manifestazioni e progetti che avranno una connessione tra attività pubblica e privata.

Molte le aziende che hanno aderito all’iniziativa e che, insieme agli artisti, faranno rivivere il suggestivo borgo con i loro prodotti di alta qualità.

Ma l’attenzione per il centro storico non finirà dopo il 30 luglio. Si punta, difatti, a creare degli eventi continuativi nel tempo e a sviluppare la vocazione turistica di un paese come Sant’Agata che, finalmente, intende sfruttare la sua perfetta posizione tra l’Aspromonte ed il mar Jonio.

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.