Siderno: Il sindaco dispone di limitare il conferimento di RSU all’impianto di S.Leo

226

In relazione alle numerose e insistite segnalazioni da parte dei cittadini in merito ai miasmi che l’impianto di trattamento RSU di contrada San Leo continua a emanare, il sindaco Pietro Fuda ha ordinato all’impresa Ecologia Oggi S.p.A., gestore del suddetto impianto, di provvedere, con decorrenza immediata, a limitare i conferimenti della frazione organica a quantità non superiori alle 15 tonnellate giornaliere.

Trascorso il termine assegnato senza che la parte interessata abbia ottemperato a quanto disposto, si provvederà all’esecuzione d’ufficio a spese del contravventore, oltre alla denuncia all’autorità giudiziaria per quanto concesso dal codice penale.

È altresì disposto che il settore 5 Politiche del Territorio e il Comando di Polizia Municipale facciano osservare l’ordinanza del primo cittadino e ammesso che, nel termine dei 60 giorni dalla notificazione dell’ordinanza al destinatario, questi possa fare ricorso al Tribunale Amministrativo regionale o, entro 120 giorni, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.

L’ordinanza del sindaco, oltre che a Ecologia Oggi S.p.A. è stata trasmessa anche al Dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria, alla Polizia Municipale di Siderno, al settore 5 Politiche del Territorio e al Comando dei Carabinieri di Siderno.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.