Gio. Mag 13th, 2021

Una piccola grande opera per imparare a riconoscere i funghi e ad apprezzarne le specifiche qualità è stata “coniata” dall’associazione Micologica Ambientale “Gremi” di Caulonia, presieduta dal grande artista e intellettuale Santo Strati. L’opuscolo divulgativo, intitolato, “L’apparenza a volte inganna” è stato pensato, dagli attivi soci dell’associazione, perchè, nonostante le tante raccomandazioni, ogni anno si registrano numerosi casi di intossicazione da funghi. In effetti, secondo quanto ha spiegato Santo Strati, “Alcuni funghi si somigliano, ad un esame superficiale, e per una persona inesperta possono sembrare uguali. Quindi” – ha proseguito l’esperto micologo – “si rischia di considerare commestibile un fungo molto velenoso, con conseguenze ben immaginabili.” Nel raccomandare, vivamente, di fare attenzione, prima di cucinare e mangiare un fungo, il presidente Strati ha offerto la piena disponibilità del gruppo micologico e ambientale cauloniese, che si ritrova ogni martedì sera nella sede di piazza San Silvestro, alle ore 20:00, di fornire indicazioni, consigli e spiegazioni a chiunque ne faccia richiesta.

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.