Bovalino: Forza Italia contro la cattiva gestione commissariale

190

Con Grande dispiacere ancora una volta devo segnalare l’incuria di chi sta amministrando il Paese di Bovalino.

Ad oggi da delegato di partito purtroppo non ho ancora capito chi lo sta amministrando.

Penso che sia l’unico Paese d’Italia che si è visto commissariare una terna commissariale, mandata dal Ministero per salvare il nostro Comune.

Molti faziosi sussurrano che il motivo della sostituzione sia stato per l’incapacità della terna nell ‘amministrare.

Se così fosse ritengo che sia una cosa gravissima la scelta di fare il” turn over”della terna commissariale, anziché adoperare la scelta di mandare la gente al voto per far ritornare la democrazia a Bovalino .

Molti cittadini purtroppo sono d’accordo su queste faziosità.

Il Paese ancora una volta è immerso nella spazzatura, e l’aria è nauseabonda, in molte aree del Paese, specialmente in centro che nulla togliendo alle periferie dovrebbe rappresentare il salotto della nostra cittadina.

Cumuli di rifiuti per strada che giornalmente aumentano di volume e in molte zone addirittura invadono il marciapiede costringendo persino il passante a camminare sulla strada recando danni per la sua sicurezza.

Ogni tanto i rifiuti vengono raccolti ma non è mai stata fatta una derattizzazione , e né tantomeno la bonifica dei cassonetti in ferro che sono diventati un deposito di germi che mettono a repentaglio la salute del cittadino.

Allo stato attuale il Paese è completamente abbandonato a se stesso.

Con l’inverno alle porte non vedo ancora la pulizia dei canaloni, importantissimi per lo scorrimento dell’acqua.

In passato ci sono state delle  esondazioni per la mancanza della pulizia che hanno creato allagamenti in molte zone del Paese e danni permanenti ai cittadini che non hanno mai ricevuto un euro per i danni subiti.

C’è il canalone di “malachia , “al centro del Paese,dove nel suo interno sono cresciuti dei veri e propri alberi che stanno fermando i detriti ,e sicuramente alle prime piogge ostruiranno il passaggio dell’acqua e si verificherà l’ennesima esondazione.

Mi auguro che con l’insediameto di oggi della nuova terna commissariale, ci sia un cambio di marcia.

Spero che il Paese non sia amministrato solo due giorni a settimana,come in passato ma che sia amministrato giornalmente come è giusto che sia visti i costi della gestione .

Mi auguro che la nuova terna commissariale, sappia creare una sinergia tra:partiti politici ,associazioni politico culturale, e cittadinanza Attiva, presenti in Paese, affinché si possa lavorare insieme per risolvere le criticità che attanagliano Bovalino , lavorando con uno spirito di squadra al servizio dei cittadini.

 

Coordinatore Cittadino Forza Italia giovani

Bovalino

Filippo Savica

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.