Brancaleone (RC) – Rimessa in libertà Maya, tartaruga “caretta caretta” salvata un mese fa

261

Dalla battigia della splendida cittadina di Brancaleone (RC) che è stata rimessa in liberta’ questa mattina una tartaruga “caretta caretta “ rinvenute al largo del litorale di Brancaleone. Il rinvenimento risale a un mese fa quando l’esemplare venne avvistato e salvato da un pescatore sportivo. La tartaruga soprannominata “Maya” e stata sottoposta alle cure del Centro Recupero Tartarughe che ha sede in Brancaleone, dove eccellente è il lavoro che svolgono i Volontari dell’Associazione No-profit. Dopo un mese di riabilitazione, accertato lo stato di salute, la tartaruga ha potuto tornare in liberta’. A coordinare le operazioni relative alla liberazione , l’Associazione Naturalmente Brancaleone. Preziosa l’attivita’ svolta dalla Delegazione di Spiaggia di Bianco (RC) Guardia Costiera , agli ordini del Comandante  Antonio Paaro, anche lui presente sul luogo della liberazione, il quale ha ricevuto dal Presidente dell’Associazione Fillippo Armonio, un Attestato di gratitudine e sinceri ringraziamenti per l’impegno della Guardia Costiera ,nella salvaguardia e la tutela delle tartarughe marine. Alla Manifestazione erano presenti i Veterinari del’Asp. di Locri , rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Brancaleone oltre a numerosi villeggianti che hanno potuto ammirare da vicino la meravigliosa creatura marina.

(fonte Strill.it)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.