Mer. Mag 19th, 2021

Prima uscita ufficiale per la Deliese che, tra le mura amiche, ha affrontato la Cittanovese per il primo turno valevole per la Coppa Italia Dilettanti. Partita vinta in scioltezza dalla squadra ospite con un punteggio tennistico, visto che i locali sono scesi in campo con una formazione formata per buona parte da “under”. Novanta minuti a senso unico, e divario tecnico tra le due formazione davvero abissale. La Cittanovese molto ben registrata in tutti i reparti, ha fatto una ottima impressione, sciorinando ottime trame e dando l’impressione di giocare quasi a memoria. Salandria ha fatto la parte da leone segnando 4 reti di ottima fattura e risultando alla fine il miglior giocatore in campo. Anche Gianni Condomitti, ex Reggina e Roccella, ha fatto faville, distribuendo con eleganza a destra e a manca ottimi palloni.

La Deliese, formata quasi tutta da giocatori locali, ha buttato nella partita tutto quello che aveva, e cioè tanto orgoglio, nonostante il risultato scontato. E’ necessario quindi che la società (le indiscrezioni danno il presidente Gianni Scutellà prossimo alle dimissioni) riesca a trovare alcuni elementi che le consentano di disputare un campionato con qualche prospettiva diversa dalla retrocessione.

La cronaca. Al 3′ angolo per la Cittanovese, batte Salandria per Bruzzese, riprende di nuovo Salandria ma la palla termina di poco a lato. Al 9′ arriva la prima rete: bel passaggio smarcante di Salandria per Moio che con grande freddezza mette nel sacco la rete dell’ 1-0. All’ 11′ arriva la seconda rete siglata da Salandria con un gran tiro da fuori area che sorprende l’incolpevole Gangemi. Al 17′ la Cittanovese può arrotondare il bottino con il solito Salandria, ma il suo colpo di testa lambisce il palo. Al 23′ è molto bravo il portiere di casa a spedire in angolo un insidioso pallone da distanza ravvicinata calciato da Bruzzese.

Al 30′ contropiede condotto da Moio per Vicentini che di piatto porta a tre le  reti. Al 36′ angolo di Bruzzese, forte tiro al volo di Tedesco A., palla di pochissimo a lato. Al 40 è ancora Salandria a segnare la quarta rete. Nella ripresa la musica è sempre la stessa con la Cittanovese padrona del campo. Senza forzare più di tanto, va in gol al 35′ e al 43′ con il bomber Salandria che porta a 4 le reti personali. Al 47′ Gangemi para un rigore calciato da Vicentin ed il risultato finale resta fissato sullo 0-6.

DELIESE-CITTANOVESE 0-6

Marcatori: 9′ Moito, 30′ Vicentin, 11′, 40′, 35′ st e 43′ st Salandria.

Deliese: Gangemi, Cataldo, Strangio, Epifanio F., Mammone A., Carbone R., Battista G., Tedesco M. (1′ st Bellissimo), Gioffre (20′ st Mammone V.), Licastro G. (10′ st Zucco), Iannello. Allenatore: Epifanio P.

Cittanovese: Ramunno, D’Ascoli, Bruzzese (12′ st Bagnato), Varrà, Tedesco A., Gioia, Battista G. (30′ st Ardizzone), Condomitti, Vicentin, Salandria, Moio (15′ st Barresi). Allenatore: Zito.

Arbitro: Cortale di Locri.

(fonte Gazzetta del Sud)

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.