Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Calcio – Il Siderno pensa in grande

413

Bagno di folla alla presentazione. Mille tifosi hanno accolto dirigenti e squadra.

Il Siderno è pronto per l’avventura nel campionato d’Eccellenza con la ferma intenzione di diventare una delle squadre da battere. E’ stato ribadito sia dai copresidenti Raffaele Salerno e Mimmo Stalteri, sia dall’allenatore Pippo Laface nel corso della presentazione ufficiale della squadra svolta sul lungomare di Siderno, alla presenza di più di mille persone. L’elenco dei giocatori presentati singolarmente che hanno parte integrante della squadra.

Portieri: Gabriele Loccisano e Gaetano Rullo. Difensori: Mirko Audino, Francesco Cefalì, Stefano Diano, Salvatore Manganaro, Pierpaolo Pepe, Manu Ansu. Centrocampisti: Vincenzo De Leo, Giuseppe Foti, Mario Fuda, Carlo Leone, Domenico Luciano, Roberto Martino, Riccardo Rumbo, Piergiorgio Romeo, Nunzio Tripodi, Giuseppe Pipicella, Gianluca Bottiglieri. Attaccanti: Francesco Carbone, Matteo Guttà, Diego Giovinazzo, Domenico Panetta e Luca Savasta. Con loro è stato presentato lo staff tecnico ovvero Pippo Laface, Guglielmo Telli (primo e secondo allenatore), Giuseppe Carabetta (allenatore Juniores) e Luca Rodà (preparatore atletico) unitamente al direttivo della società che, a parte i due copresidenti, si avvale di di Pino Canzonieri e Vincenzo Futia (vicepresidente) Pino Romeo (segretario), Francesco Vumbaca (direttore sportivo) e di consiglieri Enzo Leonardo e Pasquale Sgotto.

Nel corso della serata, presente il sindaco della città Pietro Fuda con il delegato allo sport Gianluca Leonardo e l’assessore allo sport Gianluca Leonardo e l’assessore Ercole Macrì sono stati asegnati appositi riconoscimenti a personaggi del calcio locali ovvero ai  compianti Mimmo Cataldo, Alfredo Fragomeni e Pino Marando nonché agli ex giocatori Giuseppe Pizzata, Carlo Bolognino, Mimmo Cannatello e Franco Diano, all’ex allenatore Gianni Fiorenza (che ha portato anni addietro il Siderno in Eccellenza) e all’ex presidente Enzo Leonardo, figura di spicco per il calcio locale.

L’occasione è stata propizia, come si diceva, per il presidente del Siderno, Raffaele Salerno, per l’allenatore Pippo Laface e per il direttore sportivo Francesco Vumbaca, di ribadire che le intenzioni del Siderno che sono quelle di puntare ai quartieri alti della classifica. Il sindaco Pietro Fuda, dal canto suo ha garantito anche le intenzioni dell’amministrazione di dare il massimo supporto possibile allo sport sidernese in genere e al calcio in particolare ricordando le grosse tradizioni sportive di Siderno. L’allenatore Pippo Laface si è detto soddisfatto dell’organico che gli è stato messo a disposizione e ha voluto ricordare, tra gli applausi del pubblico, i quattro giovani tifosi sidernesi (Luigi Mory, Napoleone e Gabriele Luciano, Giuseppe Figliomeni) periti in un tragico incidente stradale, nel novembre 2014, lungo la superstrada recando a Rosarno per assistere ad una partita del Siderno.

(fonte Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.