Mer. Mag 19th, 2021

Questa mattina due malviventi si sono introdotti nella filiale del Banco di Napoli di Caulonia Marina con l’intenzione di compiere una rapina. Non erano armati ma indossavano parrucche ed occhiali da sole. Hanno chiesto alla vice-direttrice della Banca di collaborare consegnando il denaro presente in cassaforte. Una terza persona era posizionata all’esterno con la funzione da “palo”.  Un testimone notando quanto stava accadendo ha allertato i Carabinieri chiamando il 112. Sul posto l’intervento immediato degli uomini della Compagnia di Roccella Jonica comandati dal Cap. Antonio Di Mauro che hanno , con un’azione da manuale,  prima bloccato la persona che si trovava all’esterno e poi con un’irruzione arrestato i due rapinatori che si sono lasciati ammanettare senza reagire.  I tre arrestati sono stati prima tradotti nella sede della Compagnia dei Carabinieri di Roccella Jonica per essere interrogati e dopo le formalità di rito trasportati al Carcere di Locri. Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine i tre malviventi di mezza età sarebbero tutti originari e residenti a Gioiosa Jonica. Con gli arresti di questa mattina si comprende come, quando c’è collaborazione da parte dei cittadini, le Forze dell’Ordine portano a segno importanti risultati anche finalizzati a garantire maggiore sicurezza nel territorio.

Giuseppe Mazzaferro

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.