Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Locri: riaperto il cantiere del nuovo Palazzo di Giustizia

171

Lunedì 1 agosto 2016 è una data storica per l’Avvocatura locrese: è stato riaperto il cantiere del nuovo Palazzo di Giustizia.

Un importante traguardo raggiunto solo grazie all’instancabile lavoro sinergico del Tribunale, della Procura della Repubblica e del Comune di Locri, cui è rivolto il plauso dell’AIGA di Locri, in rappresentanza della giovane classe forense del territorio.

Questo fondamentale obiettivo è stato raggiunto solo grazie allo spirito di abnegazione che contraddistingue il Presidente del Tribunale Dr. Rodolfo Palermo, il Procuratore della Repubblica Dr. Luigi D’Alessio ed il Sindaco di Locri Dr. Giovanni Calabrese, i quali sono riusciti a mantenere una promessa fatta poco tempo fa: ridare a Locri, ai professionisti ed alla cittadinanza di tutto il comprensorio un Palazzo di Giustizia degno di questo nome.

Grazie alla loro attività, i Giovani Avvocati, tra pochi anni, potranno esercitare la professione forense in una sede dignitosa, finalmente idonea ad accogliere l’utenza civile e professionale, che dopo l’accorpamento della Sezione Distaccata di Siderno è costretta quotidianamente ad affrontare i disagi derivanti da locali spesso inadatti (soprattutto per la sezione civile).

Non dimentichiamo che la possibilità di avere un nuovo Tribunale rappresenta anche un’opportunità per l’associazionismo forense, che potrà così usufruire di nuovi spazi per l’aggregazione dei professionisti, soprattutto dei più giovani, per la realizzazione di nuovi futuri progetti che coinvolgano l’Avvocatura locridea.

Ci piace ricordare che proprio il 13 luglio scorso, in occasione dell’ultima lezione del Corso AIGA per la preparazione all’esame di abilitazione 2016 – realizzato grazie alla disponibilità del Tribunale di Locri che ha gentilmente dato la disponibilità delle aule d’udienza – il Presidente del Tribunale, Dr. Rodolfo Palermo, nel porgere il Suo saluto ai giovani futuri Avvocati del Foro di Locri, rispondendo alle domande dei giornalisti evidenziava come in poco meno di un anno la Conferenza Circondariale Permanente sia riuscita a sbloccare la situazione inerente il nuovo Palazzo di Giustizia, per quanto di propria competenza; in quell’occasione il Presidente Dr. Palermo lasciava trapelare una certa emozione nel sottolineare che dal Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche le notizie in merito alla ripresa dei lavori del Palazzo di Giustizia sembravano positive.

E proprio con la stessa identica emozione l’AIGA, in tutte le sue componenti, ringrazia il Presidente del Tribunale, il Procuratore della Repubblica, il Sindaco di Locri e tutte le Istituzioni che hanno permesso di raggiungere questo importante obiettivo.

Il Presidente

Manuela Calautti

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.