Dom. Mag 9th, 2021

Era stata posta all’attenzione del Sindaco di Marina di Gioiosa Jonica Domenico Vestito un’interpellanza dal Gruppo Progetto Paese, in merito alle delibere consiliari e di Giunta Municipale aventi ad oggetto il Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobili 2016-2018.

Il tutto ha inizio durante la seduta del 28 Maggio quando il Gruppo ha evidenziato la mancanza del materiale tecnico dei beni posti in vendita e del loro criterio di valutazione nonché la possibile coincidenza delle suddette aree con quelle limitrofe all’abitazione del Sindaco e dell’Assessore all’Urbanistica.

Tali particelle furono poi inserite nel Documento Unico di Programmazione del triennio 2016-2018 con l’obiettivo di concludere la procedura di alienazione.

L’interpellanza aveva dunque la finalità di ricevere un chiarimento in seguito all’inserimento delle predette particelle nel piano approvato dalla delibera di Giunta e di ricevere spiegazioni in merito alla scelta della relazione o del documento che ha stimato il prezzo di 20.000 €, nonché essere messi a conoscenza se la  Cooperativa “L’Oasi” sovrastante o limitante con le sopra indicate particelle abbia nel suo organico di soci Sindaco, Assessore o familiari ed infine valutare la possibile espunzione delle stesse anche dal D.U.P. 2016-2018.

La risposta del Sindaco non è tardata ad arrivare e fa emergere che le particelle in questione erano sottostanti o adiacenti ai fabbricati in cui vivono gli amministratori e i loro famigliari, che a causa di lacune nell’istruttoria la maggioranza non era a conoscenza della scelta delle particelle in quanto la scelta è ricaduta solo ad  un funzionario e che la decisione in merito al valore delle stesse sia derivante da una relazione di stima.

Sono state inoltre allegate, come richiesto, le generalità dei membri della Cooperativa.

 

SARA FAZZARI

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.